Rossi: se potrò ancora vincere continuerò dopo il 2018.

Sempre più spesso il nome di Valentino Rossi è accostato a quello di Peter Pan, come il protagonista dei romanzi di Barrie il Dottore si rifiuta di invecchiare grazie alla magia delle passione per le moto. Dopo più di 21 anni di gare, soprattutto, è ancora capace di vincere, lottando con avversari che, ormai, potrebbe essere quasi suoi figli.

Valentino continuerà sicuramente a correre fino al 2018, ma non è detto che la prossima stagione sia l’ultima.

Quando ho firmato questo contratto ho pensato che sarebbe potuto essere l’ultimo, ma non ero sicuro - ha dichiarato in un’intervista ai microfoni di Dorna - Dipenderà da molte cose, deciderò all’inizio della prossima stagione ma se sarò ancora competitivo e in grado di vincere continuerò”.

Potrebbe perciò festeggiare i suoi 40 anni nel mondo che più ama. Anche perché la passione è intatta nonostante le tante stagioni sulle spalle.

Quando ci sono buoni risultati, tutto diventa più facile - ha spiegato - La mia passione per le moto e per fare uno sport ai massimi livelli è grande e paga, ti fa dimenticare tutti gli sforzi, le ore passate negli aeroporti e i viaggi”.

Fonte: http://gpone.com

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.