MotoGP Italy: Rossi: devo migliorare... fisico e moto.

Come sta Valentino? È la domanda che tutti gli appassionati si sono posti per una settimana e anche Rossi stesso. Una risposta sicura non c’era e arrivata solo oggi, dalla pista. Il Dottore è stato 15° al mattino e 12° al pomeriggio, che per la matematica della combinata dei tempi danno un 14° posto di giornata. Non un’ottima posizione, ma guardando i distacchi è a poco più di 6 decimi da Crutchlow.

Com’è andata? È stata una giornata difficile - ammette - Il Mugello, con queste temperature, è una pista difficile anche quando sei in perfetta forma e io non lo sono”.

Qual è stato il problema?
Questa mattina soffrivo molto in accelerazione, mi faceva male il braccio destro quando dovevo rimanere attaccato al manubrio. Devo dire che non mi aspettavo questo problema ed è stata una brutta sorpresa”.

Avevi preso anti-dolorifici?
No, mi ero svegliato con un po’ di dolore alla spalla ma ho provato a non usare nulla. Dopo il primo turno di libere, ho lavorato con i ragazzi della Clinica Mobile e mi hanno dato degli anti-dolorifici leggeri”.

Come ti sei sentito nel pomeriggio?
Meglio e questa è una cosa positiva, faticavo però a respirare. Inoltre era difficile fare uscite lunghe, di più di 5 o 6 giri di fila”.

Sei preoccupato?
“Il venerdì è sempre il giorno più difficile, poi il fisico si abitua e la situazione migliora”.

Quelli fisici sono gli unici problemi che hai?
No, ce ne sono anche di tecnici e spero di migliorare in entrambe le aree. Non sono molto felice del bilanciamento della mia moto, le sensazioni sono molto simili a quelle delle prime gare. La posizione non è buona, ma bisogna anche considerare che siamo in 16 piloti in 7 decimi”.

Ancora una volta le M1 2016 sono più veloci delle 2017…
Non dico che ce lo aspettavamo, ma la cosa ha un senso. L’anno scorso, come a Jerez e a Le Mans, qui io e Lorenzo eravamo stati in più veloci ed è quindi è normale che quelle moto vadano forte. Inoltre Zarco riesce a stressare meno le gomme, sicuramente continueranno a essere veloci sia lui che Folger”.

Quali sono i tuoi obiettivi?
Devo pensare passo dopo passo, innanzitutto domani mattina dovrò riuscire a entrare nei primi 10, altrimenti le cose si complicheranno. Per la gara ne riparleremo domani sera, adesso è difficile sapere quanto migliorerò sia tecnicamente che fisicamente”.

Altri dubbi?
Le gomme, moto diverse usano diversi pneumatici e riuscire a scegliere quelle giuste sarà fondamentali. Il nuovo anteriore mi piace, garantisce maggiore stabilità anche se la differenza non è grande”.

Fonte: http://gpone.com

FP2:

1. ^9 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 47.365s [Lap 16/18] 340km/h (Top Speed) 
2. ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.526s +0.161s [10/18] 351km/h 
3. ^5 Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 47.543s +0.178s [14/16] 341km/h 
4. = Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 47.685s +0.320s [18/19] 344km/h 
5. ^8 Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 47.699s +0.334s [11/19] 344km/h 
6. ˅1 Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 1m 47.710s +0.345s [16/18] 352km/h 
7. ^5 Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 1m 47.728s +0.363s [20/20] 348km/h 
8. ^3 Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 47.807s +0.442s [13/19] 349km/h 
9. ˅7 Michele Pirro ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.883s +0.518s [16/17] 351km/h 
10. ˅3 Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 47.950s +0.585s [14/15] 348km/h 
11. ˅5 Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.954s +0.589s [14/18] 351km/h 
12. ^3 Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 48.000s +0.635s [18/19] 341km/h 
13. ˅10 Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 48.014s +0.649s [13/13] 341km/h 
14. ˅5 Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 48.103s +0.738s [5/21] 342km/h 
15. ^1 Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 48.111s +0.746s [17/18] 349km/h 
16. ˅2 Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 48.129s +0.764s [15/17] 342km/h 
17. = Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 48.560s +1.195s [18/19] 344km/h 
18. = Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 48.664s +1.299s [17/20] 343km/h 
19. = Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 48.751s +1.386s [13/15] 338km/h 
20. ^1 Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 48.842s +1.477s [4/5] 338km/h 
21. ^1 Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 1m 48.925s +1.560s [16/17] 347km/h 
22. ˅2 Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 49.524s +2.159s [16/18] 343km/h 
23. = Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 49.640s +2.275s [17/17] 344km/h 
24. = Sylvain Guintoli FRA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 50.054s +2.689s [13/18] 342km/h 

FP1:

1. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.394s [Lap 15/18] 352km/h (Top Speed) 
2. Michele Pirro ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.595s +0.201s [14/17] 351km/h 
3. Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 47.669s +0.275s [7/18] 343km/h 
4. Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 47.674s +0.280s [17/19] 338km/h 
5. Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 1m 47.708s +0.314s [16/16] 351km/h 
6. Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 47.747s +0.353s [16/18] 344km/h 
7. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 47.962s +0.568s [16/17] 351km/h 
8. Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 47.974s +0.580s [6/16] 339km/h 
9. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 47.980s +0.586s [18/22] 340km/h 
10. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 48.194s +0.800s [6/18] 340km/h 
11. Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 48.274s +0.880s [11/19] 350km/h 
12. Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 1m 48.289s +0.895s [16/16] 348km/h 
13. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 48.291s +0.897s [6/19] 342km/h 
14. Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 48.394s +1.000s [16/16] 339km/h 
15. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 48.513s +1.119s [15/15] 341km/h 
16. Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 48.743s +1.349s [5/16] 345km/h 
17. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 49.119s +1.725s [16/17] 341km/h 
18. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 49.123s +1.729s [16/18] 344km/h 
19. Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 49.526s +2.132s [8/17] 335km/h 
20. Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 49.677s +2.283s [9/19] 341km/h 
21. Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 49.679s +2.285s [10/14] 336km/h 
22. Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 1m 49.754s +2.360s [16/16] 345km/h 
23. Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 50.686s +3.292s [12/16] 337km/h 
24. Sylvain Guintoli FRA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 50.996s +3.602s [19/19] 341km/h 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.