MotoGP Americas: Rossi: il miglior inizio di quest'anno.

“Il vantaggio di essere andato così male negli altri venerdì è che un 8° e un 4° posto sono già un risultato positivo”, Valentino la mette sul ridere ma ad Austin, per una volta, sono più i lati positivi che quelli negativi. “Non ho fatto niente di speciale” aggiunge, però questa volta ha trovato le conferme che cercava.

“La partenza è stata migliore rispetto alle ultime due gare, questa mattina sono stato nei primi 10 e nel pomeriggio, con le gomme morbide, ho fatto un bel giro - spiega - Mi sono trovato meglio sulla moto e non è stato un caso”.

Cosa vuoi dire?
“Sono partito da un setup molto simile a quello usato in Argentina e la M1 ha funzionato abbastanza bene. Era importante capire se quello che avevamo imparato a Termas avrebbe funzionato e mi sono trovato bene. Significa che ci stiamo avvicinando a un assetto di base”.

Quindi va tutto bene?
“Dobbiamo ancora migliorare in alcune aree, soprattutto in frenata e poi sul passo. Inoltre ci sono le gomme da scegliere. Però senza l’affanno di entrare nei primi 10 si ha meno pressione”.

Marquez e Vinales oggi sono sembrati imprendibili…
“Sono molto veloci, per questo devo ancora lavorare ma almeno questo volta sono più vicino”.

Dietro di loro c’è un grande gruppo?
“Oggi ho visto Pedrosa leggermente più veloce di me e inoltre Zarco va molto forte. Johann mi ha impressionato molto, sta facendo paura. Morbidelli, Baldassarri e mio fratello mi dicevano che in Moto2 faceva cose super ed ero curioso di vederlo su una MotoGP. È veloce e forte nel corpo a corpo, secondo me ha lo stile di guida giusto per la Yamaha”.

Passiamo alla pista, in molti si sono lamentati delle buche...
“È stata una brutta sorpresa, si è rovinata moltissimo rispetto allo scorso anno, ci sono dei punti in cui l’asfalto sta cedendo e che bisogna mettere a posto. Questo è un circuito difficile e adesso è ancora peggio, penso che in gara sarà dura fisicamente”.

Marquez, seguendo Zarco, ha detto che la Yamaha sembra molto stabile sulle buche. Sei d’accordo?
“È sempre difficile fare confronti da una moto all’altra, a me sembra di guidare su una pista da cross, mentre Maverick soffre meno. Forse con la Honda è peggio. La situazione è è critica nelle staccate, dove le Formula 1 spostano l’asfalto, in quei punti si salta da una buca all’altra. In Safety Commission faremo presente la situazione e vedremo cosa ci risponderanno”.

Fonte: http://gpone.com

FP2:

1. ^1 Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 04.061s [Lap 14/14] 331km/h (Top Speed) 
2. ^2 Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 2m 04.347s +0.286s [16/17] 331km/h 
3. ˅2 Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 04.451s +0.390s [10/17] 331km/h 

4. ^4 Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 04.806s +0.745s [15/17] 331km/h 
5. ^2 Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 04.811s +0.750s [12/15] 332km/h 
6. ˅3 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 2m 04.830s +0.769s [15/16] 334km/h 
7. ^4 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 2m 05.005s +0.944s [13/15] 328km/h 
8. ^6 Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 2m 05.033s +0.972s [14/15] 332km/h 
9. ^4 Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 2m 05.116s +1.055s [14/15] 333km/h 
10. ^6 Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 2m 05.142s +1.081s [17/17] 327km/h 
11. ˅5 Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 2m 05.282s +1.221s [14/15] 337km/h 
12. ˅2 Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 2m 05.284s +1.223s [14/15] 333km/h 
13. ˅1 Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 05.463s +1.402s [12/15] 332km/h 
14. ˅5 Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 05.468s +1.407s [14/14] 328km/h 
15. = Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 2m 05.584s +1.523s [12/14] 338km/h 
16. ˅11 Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 2m 05.602s +1.541s [15/17] 340km/h 
17. = Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 05.943s +1.882s [14/16] 330km/h 
18. ^2 Alex Rins ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 2m 06.155s +2.094s [13/13] 330km/h 
19. ˅1 Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 2m 06.358s +2.297s [4/13] 327km/h 
20. ^1 Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 2m 06.503s +2.442s [12/15] 330km/h 
21. ˅2 Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 2m 06.709s +2.648s [9/11] 328km/h 
22. = Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 2m 06.741s +2.680s [12/13] 327km/h 
23. = Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 2m 07.434s +3.373s [15/15] 327km/h

FP1:

1. Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 04.923s [Lap 10/17] 331km/h (Top Speed) 
2. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 05.500s +0.577s [15/19] 332km/h 
3. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 2m 05.604s +0.681s [13/15] 333km/h 
4. Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 2m 05.790s +0.867s [17/17] 331km/h 
5. Alvaro Bautista ESP Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP16) 2m 05.833s +0.910s [15/15] 337km/h 
6. Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 2m 06.017s +1.094s [16/17] 336km/h 
7. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 06.109s +1.186s [5/16] 336km/h 
8. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 06.292s +1.369s [15/15] 331km/h 
9. Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 06.411s +1.488s [14/14] 331km/h 
10. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 2m 06.469s +1.546s [13/13] 332km/h 
11. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 2m 06.484s +1.561s [12/13] 331km/h 
12. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 06.515s +1.592s [16/16] 330km/h 
13. Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 2m 06.646s +1.723s [14/14] 333km/h 
14. Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 2m 06.692s +1.769s [15/15] 330km/h 
15. Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 2m 06.786s +1.863s [9/15] 336km/h 
16. Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 2m 06.824s +1.901s [9/14] 326km/h 
17. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 06.894s +1.971s [13/17] 333km/h 
18. Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 2m 07.127s +2.204s [12/17] 325km/h 
19. Karel Abraham CZE Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP15) 2m 07.300s +2.377s [15/15] 332km/h 
20. Alex Rins ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 2m 08.006s +3.083s [10/16] 330km/h 
21. Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 2m 08.128s +3.205s [6/15] 331km/h 
22. Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 2m 08.292s +3.369s [13/16] 328km/h 
23. Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 2m 08.740s +3.817s [14/15] 326km/h 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.