MotoGP San Marino, Rossi: Aleix? per lui più facile dire 'vaffa' che scusa

Gli scambi di opinione - un po’ colorite - non sono un’esclusiva del traffico congestionato delle città. Anche i piloti della MotoGP non le mandano a dire e Valentino non fa eccezione. Complice un Aleix Espargarò di troppo all’ultima curva in un giro buono, Rossi si è esibito nel più classico dei ‘vaffa’.

Cosa è successo?
“Sinceramente non capisco il suo comportamento, Aleix aveva già fatto lo stesso con me in Austria. Sono arrivato sulle due Suzuki, mi hanno visto e Vinales si è spostato mentre Espargarò non l’ha fatto”.

Come mai poi il diverbio a distanza?
“Mi sono arrabbiato perché mi ha mandato affanculo, bastava chiedere scusa ma si vede che non sa come si fa”.

Anche tu l’anno scorso, in qualifica, avevi intralciato Lorenzo in quel punto e ti avevano dato un punto di penalità…
“Avevo dato meno fastidio a Jorge rispetto a quanto fatto oggi da Aleix, ma non penso che gli faranno nulla. Ha detto che non l’ha fatto apposta? Lo sapevo che avrebbe risposto così”.

Passiamo alle prove, com’è andata oggi?
“Sono partito bene, ho fatto delle belle FP1 montando la gomma dura al posteriore e la media all’anteriore. Ho lavorato bene ed ero veloce”.

Nel pomeriggio, invece?
“C’erano 15 gradi in più e la gomma dura al posteriore non funzionata. In un primo momento pensavo fosse fallata, invece ho poi scoperto che eravamo tutti nelle stessa situazione. Alla fine sono passato alla morbida e sono riuscito a fare qualche buona uscita”.

Sei distante dai migliori?
“Non troppo, ma bisogna ancora lavorare molto, soprattutto sul bilanciamento della moto. L’obiettivo è quello di conservare la gomma anteriore”.

Hai provato le nuove opzioni di Michelin?
“Sì, entrambe. Penso che abbiano lavorato nella giusta direzione, ma non sono sicuro se sia abbastanza. Sono molto simili a quelle standard nel comportamento, bisogna solo fare più attenzione. Inoltre c’è ancora la mescola più dura, che non ho provato, potrebbe essere una possibilità”.

Stai usando il telaio nuovo?
“Non più, siamo andati più in profondità analizzando i dati e le mie sensazioni. Alla fine non dà un vantaggio nei tempi sul giro e preferiamo usare lo standard che conosciamo di più”.

Fonte: http://www.gpone.com

 

FP2:

1. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 32.769s [Lap 16/19] 289km/h (Top Speed) 
2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.834s +0.065s [21/22] 290km/h 
3. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP) 1m 32.901s +0.132s [18/20] 294km/h 
4. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.056s +0.287s [17/18] 290km/h 
5. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 33.196s +0.427s [18/20] 287km/h 
6. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.387s +0.618s [17/20] 287km/h 
7. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 33.500s +0.731s [16/19] 287km/h 
8. Scott Redding GBR Octo Pramac Yakhnich (Desmosedici GP15) 1m 33.552s +0.783s [17/19] 288km/h 
9. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 33.581s +0.812s [17/18] 288km/h 
10. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 33.629s +0.860s [20/20] 289km/h 
11. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 33.643s +0.874s [11/20] 285km/h 
12. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Yakhnich (Desmosedici GP15) 1m 33.803s +1.034s [17/19] 289km/h 
13. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 33.846s +1.077s [21/22] 287km/h 
14. Michele Pirro ITA Ducati Team (Desmosedici GP) 1m 33.885s +1.116s [20/20] 290km/h 
15. Alex Lowes GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 34.154s +1.385s [18/21] 288km/h 
16. Eugene Laverty IRL Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP14.2) 1m 34.457s +1.688s [10/17] 289km/h 
17. Stefan Bradl GER Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 34.631s +1.862s [4/18] 285km/h 
18. Yonny Hernandez COL Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP14.2) 1m 34.719s +1.950s [19/19] 288km/h 
19. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V)* 1m 34.725s +1.956s [22/22] 284km/h 
20. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 35.062s +2.293s [16/18] 284km/h 
21. Javier Fores ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 36.046s +3.277s [8/18] 283km/h 
0. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP) No Time 

FP1:

1. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.451s [Lap 20/20] 289km/h (Top Speed) 
2. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 33.587s +0.136s [20/21] 289km/h 
3. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 33.713s +0.262s [16/18] 291km/h 
4. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 33.729s +0.278s [18/20] 289km/h 
5. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.774s +0.323s [16/19] 291km/h 
6. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 33.786s +0.335s [13/20] 290km/h 
7. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP) 1m 33.863s +0.412s [14/17] 293km/h 
8. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 33.882s +0.431s [18/19] 290km/h 
9. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 33.920s +0.469s [17/19] 288km/h 
10. Scott Redding GBR Octo Pramac Yakhnich (Desmosedici GP15) 1m 34.034s +0.583s [17/21] 287km/h 
11. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 34.072s +0.621s [15/17] 287km/h 
12. Stefan Bradl GER Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 34.126s +0.675s [19/20] 287km/h 
13. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 34.143s +0.692s [15/17] 288km/h 
14. Michele Pirro ITA Ducati Team (Desmosedici GP) 1m 34.234s +0.783s [17/19] 292km/h 
15. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Yakhnich (Desmosedici GP15) 1m 34.412s +0.961s [13/14] 288km/h 
16. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 34.496s +1.045s [19/21] 287km/h 
17. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP) 1m 34.699s +1.248s [4/4] 294km/h 
18. Alex Lowes GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 34.923s +1.472s [22/22] 287km/h 
19. Yonny Hernandez COL Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP14.2) 1m 34.925s +1.474s [18/18] 288km/h 
20. Eugene Laverty IRL Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP14.2) 1m 35.280s +1.829s [6/15] 289km/h 
21. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V)* 1m 35.302s +1.851s [19/19] 285km/h 
22. Javier Fores ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 37.090s +3.639s [14/18] 284km/h 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.