Qatar MotoGP Test: Rossi: spero in qualcosa di miracoloso.

Valentino in questo momento è l’altra faccia della Yamaha, quella sbagliata. Perché mentre Vinales si avvia nella sua marcia trionfale negli ultimi test in Qatar, Rossi si trovava a metà classifica, incapace a ripetere le buone prestazioni di ieri. La M1, da sempre buon amica, si è dimostrata riottosa nelle sue mani e l’11° tempo ne è una conferma.

“Oggi ho fatto più fatica e sono stato più lento, il setting che avevo usato ieri non mi ha permesso di così veloce. Le condizioni della pista erano cambiate, c’era più sabbia”.

Il Dottore cerca una risposta, ma non riesce a trovarla.

“In realtà non abbiamo capito bene cosa serve per fare andare forte questa moto - ammette- Delle volte riusciamo a andare meglio, come ieri, in altre facciamo più fatica, come oggi. Non ci resta che guardare i dati, ci confronteremo e cercheremo di capire meglio come procedere”.

Intanto Maverick si allontana sempre di più e Valentino non cerca scuse.

“Nel mio giro veloce ho trovato Vinales, l’ho preso nell’unico giro in cui andava piano - scherza - Forse avrei potuto essere un paio di decimi più veloce, ma rifare il tempo di ieri sarebbe stato difficile”.

Valentino non ha provato neanche a fare una simulazione di gara.

“Sapevo di non essere abbastanza veloce sul passo, non riuscivo a guidare bene - spiega - Vinales invece è andato forte, probabilmente ha circa 8 decimi di margine su di me. No, non è stata una giornata molto positiva”.

Il problema è che era l’ultima dei test invernali e ora il tempo stringe.

“Spero che in queste due settimane che succeda qualcosa di miracoloso, oppure potrei dare un’altra risposta: sappiamo benissimo cosa fare ma abbiamo voluto nasconderci - ride - La verità è che la M1 2017 è una moto diversa  dalla precedente e non abbiamo ancora capito come farla funzionare al massimo”.

Intanto brilla anche il debuttante Folger, con la vecchia M1.

“Nelle nostre prove con quella moto eravamo preoccupati per il degrado della gomma, però Folger è stato molto forte sul passo con la moto 2016.  Ma non si può tornare indietro, non facciamo più in tempo”, l’unica sicurezza.

Fonte: http://www.gpone.com

1. = Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 54.330s [Lap 33/60] 
2. = Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 54.401s +0.071s [27/43] 
3. ^3 Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 54.469s +0.139s [46/50] 
4. ˅1 Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 54.519s +0.189s [29/53] 
5. ˅1 Alvaro Bautista ESP Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP16) 1m 54.714s +0.384s [46/65] 
6. ^10 Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 54.750s +0.420s [58/62] 
7. ˅2 Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 54.807s +0.477s [45/53] 
8. ^4 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 54.821s +0.491s [64/70] 
9. ˅2 Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 54.900s +0.570s [46/52] 
10. ˅2 Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 54.990s +0.660s [12/47] 
11. ˅2 Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 55.185s +0.855s [40/54] 
12. ^6 Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 55.284s +0.954s [52/54] 
13. ˅3 Karel Abraham CZE Aspar MotoGP Team (Desmosedici GP15) 1m 55.333s +1.003s [39/39] 
14. ˅3 Alex Rins ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 1m 55.362s +1.032s [43/64] 
15. ˅2 Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 55.451s +1.121s [24/33] 
16. ˅2 Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 55.455s +1.125s [62/69] 
17. ˅2 Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 55.539s +1.209s [30/36] 
18. ˅1 Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 55.556s +1.226s [27/44] 
19. = Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 56.167s +1.837s [35/36] 
20. = Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 56.294s +1.964s [48/52] 
21. = Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 56.351s +2.021s [42/56] 
22. = Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 56.471s +2.141s [21/51] 
23. = Mika Kallio FIN KTM Test Rider (RC16) 1m 56.891s +2.561s [40/45] 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.