MotoGP Le Mans, Rossi: voglio fare una bella gara per Nicky.

L’aria francese fa bene alle Yamaha che, dopo il disastro a Jerez, a Le Mans hanno gonfiato il petto prendendosi tutta la prima fila. Vinales, Rossi e Zarco il terzetto delle meraviglie in qualifica, ma anche nelle FP4 i tre hanno dimostrato di avere il passo migliore.

Logicamente sono soddisfatto della prima fila, abbiamo lavorato bene e sembra che alla M1 piacciano sia questa pista che questo asfalto”, sorride Valentino.

Nessun rimpianto per la pole mancata?
“Quando arrivi così vicino è sempre un peccato, avessi trovato Miller più distante di una cinquantina di metri avrei potuto farla. È andata così, ma più della posizione sono importanti le sensazioni che ho provato in sella”.

Sei in una buona posizione per difendere la leadership in campionato.
Guidare la classifica è importante, ma in questo momento devo pensare a curva per curva più che ai punti in campionato. La cosa più importante è comunque un’altra: fare una bella gara da dedicare a Nicky e alla sua famiglia, purtroppo è l’unica cosa che possiamo fare per lui”.

Quanto è difficile correre con certi pensieri?
Li hai sempre in testa, come ho detto non possiamo fare nulla se non una bella gara, anche se sfortunatamente non è molto per lui”.

Avrai anche  un’occasione d’oro per riscattarsi dal fine settimana nero di Jerez…
Sono contento del lavoro che abbiamo fatto, ma è solo sabato. Sono stato veloce sia sul passo che nel giro secco, ma domani dovremo vedere il ritmo delle Ducati e soprattutto quello delle Honda, Pedrosa compreso anche se parte indietro”.

Altri dubbi?
La scelta della gomma posteriore, in teoria tutte le opzioni possono essere usare in gara”.

Anche la battaglia fra Yamaha sembra serrata…
Oggi siamo stati veramente veloci, con Maverick il più rapido, poi ci sono io e infine Johann”.

Zarco si è dimostrato aggressivo nelle scorse gare…
Come molti altri piloti, ma il problema vero è che al passo per giocarsi il podio, forse anche la vittoria. Johann è stata una grande sorpresa, non perché non sapessimo che fosse veloce ma perché ha oltrepassato le aspettative”.

Ieri davanti ai fan ha detto che tu sei come dio e che vorrebbe prendere il tuo posto...
Grazie (ride) Però ho un contratto anche per il prossimo anno e poi deciderò il mio futuro, bisognerà aspettare”.

Passando a un altro argomento, ieri in Safety Commission avete deciso di tornare alla gomma anteriore 2016…
Come ho già detto la differenza con l’attuale non è grande, dipende anche molto dallo stile di guida. Comunque, al Mugello, la 2017 in mescola morbida sarebbe stata certamente inutilizzabile”.

C’è stato un scontro tra Lorenzo e Miller in quella riunione. Jack avrebbe detto a Jorge che ‘le opinioni sono come il buco del culo. Tutti ne hanno uno, tieni la tua per te”.
Quella battuta mi era sfuggita, forse è un modo di dire australiano (ride) non mi è sembrato fosse particolarmente duro. Comunque oggi a Jack è andata veramente bene nell’incidente, è stato molto fortunato”.

Fonte: http://gpone.com

QP:

1. Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 31.994s [Lap 7/8] 303km/h (Top Speed) 
2. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 32.100s +0.106s [8/8] 302km/h 

3. Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 32.229s +0.235s [6/6] 300km/h 
4. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 32.300s +0.306s [8/8] 303km/h 
5. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.493s +0.499s [8/9] 301km/h 
6. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 32.726s +0.732s [7/7] 308km/h 
7. Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 33.119s +1.125s [3/7] 307km/h 
8. Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 33.399s +1.405s [7/7] 302km/h 
9. Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 1m 33.517s +1.523s [8/8] 304km/h 
10. Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 33.629s +1.635s [4/9] 296km/h 
11. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 33.756s +1.762s [3/5] 299km/h 
12. Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 33.955s +1.961s [3/5] 299km/h 

13. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.415s 305km/h
14. Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 1m 32.484s 306km/h
15. Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 32.695s 302km/h
16. Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 32.830s 305km/h
17. Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 32.844s 304km/h
18. Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 33.187s 301km/h
19. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 33.231s 303km/h
20. Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 1m 33.233s 311km/h
21. Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 33.817s 297km/h
22. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 33.875s 303km/h
23. Sylvain Guintoli FRA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 34.082s 304km/h

FP4:

1. Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 32.906s [Lap 16/17] 303km/h (Top Speed) 
2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.963s +0.057s [17/17] 307km/h 
3. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.052s +0.146s [15/16] 300km/h 
4. Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 33.286s +0.380s [17/19] 302km/h 
5. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 33.361s +0.455s [9/16] 304km/h 
6. Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 1m 33.388s +0.482s [13/15] 304km/h 
7. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 33.438s +0.532s [13/13] 304km/h 
8. Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 33.479s +0.573s [14/14] 304km/h 
9. Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 33.553s +0.647s [10/12] 301km/h 
10. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 33.587s +0.681s [8/9] 307km/h 
11. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 33.639s +0.733s [11/12] 304km/h 
12. Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 33.907s +1.001s [13/14] 306km/h 
13. Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 33.959s +1.053s [9/10] 303km/h 
14. Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 1m 33.976s +1.070s [16/17] 312km/h 
15. Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 34.152s +1.246s [13/15] 307km/h 
16. Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 34.270s +1.364s [6/8] 299km/h 
17. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 34.272s +1.366s [15/16] 301km/h 
18. Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 34.344s +1.438s [12/12] 306km/h 
19. Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 34.396s +1.490s [5/9] 297km/h 
20. Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 1m 34.594s +1.688s [14/15] 303km/h 
21. Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 34.764s +1.858s [12/13] 301km/h 
22. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 34.927s +2.021s [3/5] 301km/h 
23. Sylvain Guintoli FRA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 35.183s +2.277s [8/16] 304km/h 

FP3:

1. Scott Redding GBR Octo Pramac Racing (Desmosedici GP16) 1m 35.674s [Lap 18/18] 303km/h (Top Speed) 
2. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 36.035s +0.361s [12/12] 299km/h 
3. Jack Miller AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 36.122s +0.448s [9/10] 291km/h 
4. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 36.185s +0.511s [22/22] 297km/h 
5. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 36.354s +0.680s [16/16] 294km/h 
6. Karel Abraham CZE Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP15) 1m 36.497s +0.823s [13/13] 297km/h 
7. Pol Espargaro ESP Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 36.612s +0.938s [17/17] 304km/h 
8. Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 36.616s +0.942s [15/15] 298km/h 
9. Loris Baz FRA Reale Avintia Racing (Desmosedici GP15) 1m 36.752s +1.078s [16/17] 292km/h 
10. Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory Racing (RC16) 1m 36.805s +1.131s [15/15] 295km/h 
11. Alvaro Bautista ESP Pull&Bear Aspar Team (Desmosedici GP16) 1m 36.821s +1.147s [21/21] 301km/h 
12. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 36.823s +1.149s [18/18] 301km/h 
13. Sam Lowes GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP)* 1m 36.839s +1.165s [16/16] 294km/h 
14. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP17) 1m 36.873s +1.199s [18/18] 299km/h 
15. Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 37.464s +1.790s [18/18] 297km/h 
16. Jonas Folger GER Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1)* 1m 37.610s +1.936s [13/13] 299km/h 
17. Andrea Iannone ITA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 37.772s +2.098s [18/18] 296km/h 
18. Tito Rabat ESP Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 38.888s +3.214s [20/22] 294km/h 
19. Sylvain Guintoli FRA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 38.931s +3.257s [15/15] 300km/h 
20. Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 39.730s +4.056s [9/9] 292km/h 
21. Hector Barbera ESP Reale Avintia Racing (Desmosedici GP16) 1m 40.373s +4.699s [19/19] 302km/h 
22. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 41.354s +5.680s [7/17] 289km/h 
23. Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (Desmosedici GP17) 1m 41.608s +5.934s [9/20] 291km/h 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.