Monza: Rossi testa a testa con Capello.

  Valentino Rossi è inarrestabile a Monza e sulla Ford Fiesta WRC ha ipotecato oggi la vittoria finale della gara. Il Dottore ha iniziato la giornata con 3 decimi di vantaggio su Dindo Capello e ha subito vinto la prima speciale della mattina, la “Monza 1”, infliggendo 2”2 a Marco Bonanomi e 2”9 a Capello. Il pilota piemontese si è però rifatto nella quarta tappa, la “Grand Prix 1” di più di 32 km, dove ha preceduto il pesarese per 3”1. Buona la partenza di Andrea Dovizioso, autore di due buoni quinti posti, più attardato Jorge Lorenzo.

    Nella prima speciale del pomeriggio, la “Autodromo 2”, Rossi è ritornato alla vittoria seguito da vicino sempre da Capello, mentre Dovizioso ha visto allontanarsi il terzo gradino del podio, occupato da Piero Longhi. Nella seconda “Grand Prix” della giornata, Valentino ha conquistato il quarto primo posto e ha portato il suo vantaggio in classifica generale a 4”1 su Capello. Il Dovi tiene il 4° posto con un ritardo sotto i 10” secondi dal podio, mentre Lorenzo è 13° a più di 2’ dalla vetta. Nella top ten i fratelli Brivio (9°) e Alessio “Uccio” Salucci (10°).

    Fra i “motoclisti” l’unico rimasto in gara è Loris Capirossi, 31° in classifica generale e 7° nella classe S2000 dove gareggia, mentre sia Simone Corsi che Claudio Corti sono stati costretti al ritiro nel corso della quinta speciale. Ancora in gara Guido Meda, dopo la rottura al motore patita ieri: è 76°.
 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.