Rossi-Yamaha: rinnovo vicino.

 Si è parlato tanto di Kawasaki, ma senza alcun fondamento, poi è stata la volta della Ducati, ma è più che probabile che Valentino Rossi nel 2009 resti alla Yamaha. E forse persino più in là. 

    A rivelarlo è stato lo stesso campione pesarese che, intervistato da TVE ha ammesso per la prima volta di aver già riiniziato le trattative con la casa di Iwata. 

    "Sto parlando con loro- ha ammesso Vale- l’anno passato gli ho detto che prima di parlare dovevano darmi una moto vincente, e mi hanno accontentato. L’accordo è dunque molto probabile”. 

    Si parla di un contratto biennale, che porterebbe Rossi a poter eguagliare il record di titoli iridati di Giacomo Agostini nella classe regina (8). D’altro canto Vale già quest’anno potrebbe eguagliare il numero di successi di Ago in 500 (68), mentre appaiono ancora fuori dalla sua portata sia il numero totale di GP vinti da Agostini (122) che il numero di titoli (15). 

    Come aveva anticipato lo stesso Rossi ieri Giacomino, dal canto suo, preferirebbe che i suoi record rimanessero imbattuti. 

    “Nieto era contento delle 90 vittorie di Valentino perché il record comunque è mio. Io sarei egualmente contento…purché mi arrivasse vicino senza battermi”. 

Per il copyright su tutto il materiale del sito contattare l'amministratore.